Roulette russa: il cinismo di stato contro l’ondata rivoluzionaria

<p class="has-drop-cap" value="<amp-fit-text layout="fixed-height" min-font-size="6" max-font-size="72" height="80">Dopo un esilio durato più di quattro mesi, Alexey Navalny trova i suoi persecutori e ne fa i nomi in una pubblicazione di Bellingcat, seguito da un video non meno interessante sulla vicenda dell’avvelenamento fallito.Dopo un esilio durato più di quattro mesi, Alexey Navalny trova i suoi persecutori e ne fa i nomi in una pubblicazione di Bellingcat, seguito da un video non meno interessante sulla vicenda dell’avvelenamento fallito.

Putin critic Navalny detained on his return to Russia | Financial Times

Dopo aver notificato le autorità sul suo rientro in Russia, l’oppositore viene ammanettato e portato in carcere dove gli viene ufficialmente dichiarato l’arresto. Un video successivo pubblicato da Navalny punta il dito direttamente a Putin. Questo viene accusato di aver preso tangenti, la più grande e tangibile delle quali è un palazzo di 18 mila metri quadri sulla costa del Mar Nero. Lo Zar smentisce cinicamente le accuse, alludendo al fatto che del palazzo si conosceva già da tempo e nulla di nuovo è stato svelato, inchieste categorizzate come fake news dal Presidente. Le dichiarazioni di Putin non hanno convinto una parte della popolazione che a fine gennaio è uscita in piazza per protestare contro gli eccessi ormai palesi del Capo di Stato. Scontri e arresti, è questo il bilancio delle manifestazioni più numerose degli ultimi anni in Russia.

Anticipando il crescendo dell’indignazione popolare, Putin discute con i suoi ministri un piano da oltre 6 miliardi di dollari di aiuti economici alle fasce di popolazione più colpite dalla crisi Covid, aiuti precedentemente negati ma ora riconosciuti, nonostante a livello ufficiale la pandemia sia quasi debellata grazie al vaccino Sputnik V che il presidente si è recentemente rifiutato di fare.

Published by Vlad Gonța

My name is Vlad, I'm from Moldova, Rep. of and i'm keen on Maths, Finance and Geoplitics. I'm studying at Univestity of Bologna, Faculty of Statistical Science, Bachelor in Finance, Insurance and Business from September 2016. I graduated in July 2016 in Economics and Tourism at ITT Marco Polo Rimini with 96/100, with a Thesis on ''International terrorism and its impact on global economic and social security''.

%d bloggers like this: